Casa della Cultura Via Borgogna 3 Milano
Casa della Cultura Via Borgogna 3 Milano
  • 982
  • 779 059

Video

Commenti

  • mulo kibizer
    mulo kibizer 7 giorni fa

    Il direttore dell'Avvenire è davvero un tipo curioso. Per lui, i perseguitati sarebbero i credenti. Ovvero assume (o meglio, finge di assumere) come dato reale la menzogna che oggi una minoranza di atei e agnostici imporrebbe agli altri chissà quali comportamenti immorali, intolleranti ecc. Alle solite, la Chiesa, tramite i suoi zelatori, ama vestire le vesti della vittima incolpevole. Il che, soprattutto in un paese come il nostro, in cui le gerarchie fanno da sempre letteralmente ciò che vogliono, mi pare, più che ridicolo. vergognoso. Mentre plaudo all'intervento dell'esponente della comunità ebraica. Spinoziano e quindi totalmente condivisibile.

  • Gabriella Zonno
    Gabriella Zonno 8 giorni fa

    Grazie prof.M.Cacciari, sempre istruttivo ascoltare le sue lezioni e leggere i suoi testi

  • Silvana Persico
    Silvana Persico 12 giorni fa

    Grazie per averla messa in streaming. Interessantissima!

  • sonetto67
    sonetto67 16 giorni fa

    e'possibile alzare il volume? grazie

  • Claudio Zito
    Claudio Zito 17 giorni fa

    Insopportabile il professore che interrompe la collega

  • marta piscitelli
    marta piscitelli 17 giorni fa

    dalla lettura del testo biblico dei primi libri deduco allora che sia fotografata la monolatria

  • Federico Calderoni
    Federico Calderoni 19 giorni fa

    sini carlo . il dio

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 22 giorni fa

    La logica è senno del raziocinio gettato detto alla Heidegger

  • Ennio Colletti
    Ennio Colletti 22 giorni fa

    Che bella lezione di civilta', di giustizia, umanità, grazie professore Galimberti.

  • elisa bertucci
    elisa bertucci 25 giorni fa

    Auguri e figli maschi a Lumelli e alla signorina Flavia. Complimenti Angelo. Vent'anni di sofferenza., mi hai inflitto. Bambina Teoria.

  • elisa bertucci
    elisa bertucci 25 giorni fa

    Tra l'istante e la verità c'è il nulla.

  • elisa bertucci
    elisa bertucci 25 giorni fa

    Caro Angelo Lumelli...Bianco è l'istante ma...Nero è l'attimo. Bambina Teoria.

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Magnifico Cacciari come sempre

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    La filosofia come scienza rigorosa così disse Husserl per quanto concerne la scienza - e se vogliamo dirla alla Aristotele bisogna dire la filosofia come tuttologia rigorosa

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Fenomenale Cacciari nella totalità dei casi

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Grandioso Cacciari come sempre

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Come ci insegna Aristotele la filosofia è tuttologia

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Immenso Cacciari come sempre

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 26 giorni fa

    Strepitoso Cacciari come sempre

  • claudio
    claudio 29 giorni fa

    Che inizio cafone, gli ha tolto la parola!

  • Gianpiero Faravelli
    Gianpiero Faravelli 29 giorni fa

    grande professore, grazie per le sue lezioni così chiare ed istruttive, un carissimo saluto

  • alessandro fornaro
    alessandro fornaro 29 giorni fa

    Grazie, un piacere immenso ascoltarla..

  • Tiziana Reggio

    il nostro corpo è il nostro Avatar :)

  • Marisa De Tomasi

    Grazie professore per tutti i suoi video ,è un piacere ascoltarla ..sono una semplice casalinga con terza media e basta quindi può ben capire quanto importanti sono le sue spiegazioni su IT-clip ..altrimenti come avrei fatto da sola capire per esempio la nascita del linguaggio ? E tanto altro ancora

  • Blaise Pascal
    Blaise Pascal Mese fa

    'sto riferimento alla Turchia che non dovrebbe essere esclusa dalla Comunità europea fa proprio calare le braghe. Ma in che mondo vivono questi intellettuali? Sicuramente l'illustre prof.Mancini non è mai vissuto in Turchia più di 3 o 4 giorni.

  • Francesco Cossu

    Grande Prof.Sini

  • Marco Meneghelli

    Socrate dicci chi sei...l'imputato l'oggetto di categorein...E, diceva Gesù, voi chi dite che io sia? Me lo permetta professore, QUESTO E' IL SOCRATE CRISTIANO e CRISTIANIZZATO. Il "so di non sapere" di Socrate, non ancora mai compreso, oracolo autentico, se non sfinge, e' ben altra cosa. Pur avendo compreso la domanda che Hegel ha compreso totalmente, del non so, o so, di non sapere, o di sapere...,non risponderò a questa domanda...Con Socrate...una vita senza ricerca..ecc. ecc.

  • Marco Meneghelli

    Grande Carlo Sini, Grande Socrate precristiano, il suo racconto del Simposio ricorda le nozze di Canaan, e, lasciando stare Nietzsche, grande soprattutto Immanuel Kant e il riferimento alla ragione. L'ironia kantiana "supera" quella di Socrate, non è ironia tragica, è splendida commedia..L'inizio dei tempi moderni...Sono a metà, sul clamoroso "chiedigli chi è" ora continuo il meraviglioso ascolto di un grande maestro, di un grande Carlo filosofo: Maestro filosofo di Filosofia. E, caro maestro, platonicamente, quanta fatica ha fatto Platone!, ma poi arrivò la scienza hegeliana..., dialettizziamo! E critichiamo con Kant, con le sue sintesi, Che senza sintesi Kantiana, nessuna sintesi Hegeliana. Conosciamoci! Ps continuo ora fino in fondo :)

  • Henriette Hayon

    Tmeraviglioso come sempre Maestro

  • Critelli Itsos

    grazie

  • Guido Sileoni
    Guido Sileoni Mese fa

    Immenso Franzini, soprattutto nella replica.

  • elisa bertucci

    ...ed io che intesi quello che non dicevi mi innamorai di te perché tacevi.

  • Antonio Guiducci

    Il *magnifico intervento del professor Natoli* dovrebbe essere inserito nei testi universitari come uno *stupendo classico* della medicina!

  • alberto betti
    alberto betti Mese fa

    sbarazzarsi di heidegger come nazista..in piu antisemita...quindi responsabile di milioni di morti...

  • Mr De Stefano
    Mr De Stefano Mese fa

    Odiosa donna

  • gio paniz
    gio paniz Mese fa

    Mi pare che l'intervento di Costa trascuri il fatto che Foucault sia stato soprattutto un pensatore dell'immanenza come "dimensione" in cui una verità di sé singolare possa essere affermata e permanga irriducibile alle forme del Dominio. Tutt'altro che una filosofia del No (No alla vita da cui invece prendono le mosse i "suoi" Husserl ed Heidegger e, in generale, la loro ricostruzione dell'origine greca del Pensiero)

  • paolo paolo
    paolo paolo Mese fa

    Al di là di ogni schieramento, per sostanza, oratoria, articolazione di pensiero, cultura ecc, Occhetto è un gigante in confronto ai vari Salvini, Di Maio, Conte, Renzi e compagnia danzante

  • yallow rosa
    yallow rosa Mese fa

    sono stati i tardo romani a promuovere il cristianesimo come "religione di stato" per controllare meglio l'impero, nel momento in cui la forza militare ed economica non bastava piu'. Cio' ha determinato la nascita di una struttura parallela (la chiesa) che e' sopravvissuta (attraverso l'egemonia culturale della morale) alla caduta dell'impero romano stesso

  • Francesco Damele

    Formidabile Cacciari come sempre

  • Francesco Damele

    Cacciari non dice mai banalità

  • Francesco Damele

    Massimo Cacciari non dice mai niente di ovvio

  • Francesco Damele

    Fenomeno : miracolo scatenato : Il regno del fenomeno

  • Francesco Damele

    Fenomeno: sussistenza di miracoli

  • Francesco Damele

    Fenomeno : manifestazione che non tace mai su nulla: La tortura del Fenomeno

  • Francesco Damele

    Il fenomeno è manifestazione del mondo

  • Francesco Damele

    L ‘ etica è espressione del mondo

  • Fausto Baiocco

    Caro montatore dei video di queste conferenze galimbertiane, ma sei tu che monti gli stessi discorsi del Galimba, o è lui che ripete da una conferenza all'altra gli stessi concetti e con le stesse parole? In effetti, e detto in parole povere, ripete spesso nelle diverse conferenze quanto ha già detto in altre. A me pare (ma, lo ripeto, a me pare) che, stringi stringi, i concetti che esprime sono al massimo 5 e non di più (forse 4 soltanto, e forse anche solo 3). Essendo questi video della lunghezza temporale di una ora, tutti, quando ne abbiamo sentito e visto uno (vuoi in un momento serale, o vuoi in uno pomeridiano libero da impegni), passiamo a qualcos'altro. E così, magari, torniamo sul Galimba il giorno dopo, se va bene, altrimenti vi torniamo dopo alcuni giorni o settimane, e ci ricordiamno solo vagamente di aver sentito già quei concetti. Insomma, stringi stringi, tutto il Galimba su IT-clip potrebbe essere sintetizzato in non più di 2-3 ore di video. Allora mi domando (e mi si scuserà per lo scivolamento nel popolaresco): 1) O siamo scemi noi, che non capiamo i suoi concetti; 2) O è scemo il Galimba, che ripete sempre le stesse cose, il che significa che nella zucca ha poco da dire; 3) O gli organizzatori delle conferenze sono furbi e traggono adeguato profitto con questo espediente, mediante l'accesso ai fondi di enti che vorrebbero "promuovere" la cultura (e, quindi, si dovrebbe dire "a scopo di lucro"). Un pò avviene anche ad altri personaggi che si possono vedere nella lista dei video a margine proposta dall'algoritmo di IT-clip, ma - santiddio - non così di frequente e, soprattutto, non sempre con le stesse identiche frasi composte dalle stesse identiche parole. Mi si illumini, please!!! Qui occorrerebbe una vera opera di svelamento, la tanto strombazzata e grecissima Aletheia, al cui retroterra greco (antico, naturalmente) il Nostro si richiama spesso. "Internauti di tutti i paesi unitevi", mi verrebbe da parafrasare con Marx ed Engels, per chiarire (o, se preferite, disverlare) la faccenda che vi ha proposto chi sta scrivendo che, sia chiaro, un pò scemo lui lo deve essere per forza, vista la prolissità. (Scritto già postato in calce a un altro video su Galimberti)

  • Eros Marini
    Eros Marini Mese fa

    Ulisse e l'altra bibbia ,e il libro più bello mai scritto 🏅🥇🎖

  • alberto betti
    alberto betti Mese fa

    cacciari e' di un narcisismo cosmico

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Eccezionale Cacciari come sempre

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Straordinario Cacciari

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Geniale Cacciari

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Le Lettere Spirituali è l’ opera straordinaria di Rensi dopo La democrazia diretta

  • M G
    M G 2 mesi fa

    Di farne un’altra Religione- Unica. Massonica. Bravi Conte è con voi! Che Dio Vi Aiuti🙏🏻

  • Dante Camarlinghi

    Una cosa è certa, le teste di cazzo sono esistite esistano oggi ed esisteranno sempre.

  • Laura Giacobbina
    Laura Giacobbina 2 mesi fa

    Solo in Gesù CRISTO esiste il vero amore tra gli esseri umani

  • Gianfranco Bogliari

    Cose da paaazzziiiiiiiiiii

  • WDA West Dynamic Active

    WDA World Multicomplex K ⚡ D Enjoy Food breakfast Sunny Morning Summer Glow Glimmering Evening Night on Sparkling Ice Winter Relaxation Additive zone Fast Enjoy show business King Diamond music dance Range of Diamond music dance

  • Giueeppe Ferraioli

    La Shoah è «l’autoannientamento degli ebrei». Ma questo non è antisemitismo?

  • Amore Azione
    Amore Azione 2 mesi fa

    Non date ascolto a questi soggetti, residuati del '68 e venditori di menzogne. Se volete sentire delle frasi potenti e veritiere, che vi guidino nella vita e vi infondino forza, cercate Pio Filippani Ronconi su IT-clip e lasciate che le sue parole risuonino dentro di voi.

  • andrea migliori
    andrea migliori 2 mesi fa

    dice sempre le stesse cose

  • Xenandra 66
    Xenandra 66 2 mesi fa

    Γιασσου galimberti

  • gio paniz
    gio paniz 2 mesi fa

    I populisti non sarebbero "fascisti"? Certamente in essi c'è del fascismo che pulsa come forza di una volontà di Nulla che divorando sempre di più il luogo sorgivo della Potenza (spinozianamente intesa)aspira a coincidere immediatamente con la sua pienezza. Non è forse questo il fascismo o, quantomeno, la sua ossatura metafisica?

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Formidabile Giacomo Marramao come sempre

  • Iliade 21
    Iliade 21 2 mesi fa

    I criteri della società della tecnica sono efficienza e produttività. Tu non devi essere considerato per quello che sei ma per le tue prestazioni. Così ci dice il professore. Già, ma tu chi sei? La filosofia da millenni si pone la domanda senza darci la risposta ma solo mal di testa. E, mentre il segaligno studente secchione si pone queste domande, il palestrato compagno di banco, immerso, lui sì, fisicamente beato, nel mondo, rimorchia belle donne e produttivi amplessi proprio in base alle sue prestazioni.

  • Vito Iacono
    Vito Iacono 2 mesi fa

    Per un mondo migliore consiglio di dare un'occhiata a questa conferenza. www.rustici.com/conferenza

  • Il Duellista
    Il Duellista 2 mesi fa

    Il diritto è solo un invenzione dell'uomo. Il diritto è di chi ha armi e soldi e fa il benessere di chi sta meglio.

  • Il Duellista
    Il Duellista 2 mesi fa

    noi non abbiamo colpe, vogliamo solo vivere serenamente la nostra vita.

  • Il Duellista
    Il Duellista 2 mesi fa

    inizia tu a riequilibrare il sistema donando tutto alla Nigeria!

  • Il Duellista
    Il Duellista 2 mesi fa

    e cosa dovremmo fare, andare in Nigeria?

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Il metodo è impianto di regole

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    La matematica è scoperta della vita

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    È sempre un piacere ascoltare Massimo Cacciari

  • ALE EMME
    ALE EMME 2 mesi fa

    Eliminare a priori la soggettività..

  • ALE EMME
    ALE EMME 2 mesi fa

    Per capire certi discorsi bisogna provenire da un percorso che della paura e della manipolazione ne ha fatto pane quotidiano per imprigionare nell'omertà un casino di vittime invisibili, questi fanno un baffo alla chiesa. Grazie professore. 🙏

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 2 mesi fa

    Il dono dei vincoli è dono di condizioni d’ impegno

  • FaasOnline
    FaasOnline 2 mesi fa

    Ha ragione Galimberti, gli italiani temono gli immigrati perché sanno che sono molto più forti di loro biologicamente.

    • FaasOnline
      FaasOnline 2 mesi fa

      @Iliade 21 supposta? Non credo proprio

    • Iliade 21
      Iliade 21 2 mesi fa

      I maschi bianchi invidiano la ( supposta?) superiorità fisica e sessuale dei neri e hanno paura che le loro donne possano esserne attratte.

  • FaasOnline
    FaasOnline 2 mesi fa

    Magistrale

  • Ferdinando Parigi

    *Lui parla di "accogliere questi disperati a casa nostra", ma tutti sono capaci di parlare. Lui ne ha accolti due, che dormono nella stanza degli ospiti di casa sua, una casa che è ragionevole ritenere "importante"? Accogliere degnamente delle persone, a casa mia vuol dire farle sedere a tavola con te, perché di risorse per creare delle belle abitazioni e il cibo islamico, di risorse pubbliche, non ce n'è. Bisogna che 'sta gente la smetta di parlare in termini astratti di "accogliere". Quando avrà due o tre neri ospiti a casa sua, allora potrà parlare di "accoglienza", altrimenti parla di cazzate, come tutti quelli che ESIGONO soluzioni, MA DAGLI ALTRI.*

  • Ferdinando Parigi

    *Dice cose molto interessanti. Ma tutto questo Sapere porta alla disperazione, infatti Galimberti È disperato, e lo ha detto con chiare parole, in altra sede.*

    • Assedio
      Assedio 3 giorni fa

      Infatti, penso sempre alla puntata dei Simpsons dove Homer diventa intelligente rimuovendo una matita incastrata nel suo cervello. D'un tratto la sua goliardia e gioia di vivere van perse a favore di una intelligenza sopra la media. Sempre triste, emarginato perché capace di vedere la realtà per come è, senza filtri si avvicina al mondo di Lisa la più intelligente della famiglia, conoscendola meglio. Infine la cosa più intelligente che riesce a partorire in questo dramma esistenziale è andare a farsi rimettere la matita nel cervello ritornando stupido come prima. Quotando il film Matrix "Ignorance is bliss"

    • Ferdinando Parigi
      Ferdinando Parigi 2 mesi fa

      @FaasOnline Ovvio.

    • FaasOnline
      FaasOnline 2 mesi fa

      Ferdinando Parigi ovvio. Quindi? Non avere paura della disperazione

  • Beatrice Beatrice

    Nonostante la sua grande cultura...io piccolissima persona...mi sento di dissentire su tante affermazioni che sono davvero ma davvero parziali! Ecco perché nessuno è veramente cosi "grande" ... perché poi della sua cultura ne fa una visione parziale!!!

  • Veronica Borelli
    Veronica Borelli 3 mesi fa

    Quanta saggezza in un solo uomo...

  • Gabriella Zonno
    Gabriella Zonno 3 mesi fa

    Grazie di questa registrazione. Peccato che l’audio non sia nitido. In ogni caso, va bene così

  • Mark G
    Mark G 3 mesi fa

    Semplificazioni globaliste. Si contorce e contraddice.

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Il linguaggio è mondo del sistema

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    La regola è mondo del metodo

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    La matematica è mondo della scoperta

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    La logica è - mondo del senno del raziocinio -

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    La regola è metodo gettato e dell’essere

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Il linguaggio è sistema dell’essere detto alla Heidegger

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Il linguaggio è sistema gettato detto alla Heidegger

  • Gaetano Montoldi
    Gaetano Montoldi 3 mesi fa

    -- Dio e' morto e sepolto -- Colui o Chi E' .… Semplicemente e' e non ha bisogno di dichiararsi . Con ciò con me e non solo con me il dio idiota e negatore figlio e proiezione di " Io Sono " e' definitivamente motto e sepolto . Solo da qui in poi ci potrà essere vita/vivente sulla Terra . Se proprio volete nella mia vibrazione densità dominante ( la settima ) Io Sono/Noi siamo tutto ciò che voi avete proiettato concettualizzato razionalizzato distorto mistificato e che avete chiamato " Dio " . Non c'è inizio ,non c'è fine ... L'universo nel suo eterno espandersi contrarsi ed evolversi crea sempre Se' Stesso ma , nulla e' Mai uguale a prima . Quindi Signori miei questo e' il tempo della totale trasmutazione di tutta la realtà e non c'è /avete più tempo. Questo e' il tempo del passaggio evolutivo dal concerto pensiero realtà di --sopravvivenza evoluzione salvezza ... In Trasmutazione/trasformazione Maestria . Ognuno deve essere divenire ciò che in realtà e' . Vale a dire l'unico e vero Maestro di Se' . L'unico e potentissimo Creatore della realtà/mondo che in realtà e' ... Un Budda e non un Buddista ... Un Cristo e non un cristiano che in quanto tale e' il suo esatto opposto... E molto molto oltre ... Un Sovrano Integrale ...potentissimo creatore della realtà in contatto diretto con la creazione . Buona notte e buona contemplazione . Gaetano

  • Gaetano Montoldi
    Gaetano Montoldi 3 mesi fa

    Quindi Signori miei non c'è e ci sara nessun dio che scenderà a salvarvi o guarirvi . Non c'è e ci sara nessun ET ( vivono ed esistono ... Certo ... E ci stanno aiutando . Io stesso sono loro ... Sono loro Principe/Signore/Sovrano venuto su questo pianeta per Onorare la mia natura magica divina cosmica ... Vele a dire .. Onorare Vivere Far/Vivere Ciò Che E' ... E tradurlo qui in realtà ) che scenderà a salvarvi e guarirvi . Non c'è e ci sara nessun Maestro o Maestro asceso che scenderà a salvarvi e guarirvi . Questa e' solo una fantasia della realtà del mondo New Age . Solo voi vivendo e passando attraverso il passaggio evolutivo o salto quantico di essere vivere divenire delle Sovranità Integrali ... Tutti insieme con unita unicità totalità di intenti intenzioni azioni ... Sciogliere per sempre il velo/muro dell'illusione della realtà che tutti voi inconsciamente create e mantenete vivo ed in essere . Cosi e' già ... Cosi sara' . Gaetano

  • Gaetano Montoldi
    Gaetano Montoldi 3 mesi fa

    Salti Quantici ... Non c'e' nessun peccato . Non c'è nessuna colpa . Non c'è nessun perdono ( l'unico reale perdono e' dal Se al Se ) . Non c'è nessuna salvezza .... Tutti pensieri concetti realtà creati ed appartenenti alla miseria emozionale fisico mentale dell''uomo irrigidito e corazzato . Con il semplice incondizionato Si alla gioia e bellezza che e' la vera natura spirituale/metafisiche dell'universo e del uomo ... L'uomo che e' già' e che verra di tutti quanti i pensieri/realtà delle miseria umana non sa/saprà che fersene e pertanto sa/saprà creare nuovi mondi solo e non solo con queste potentissime realta vibrazionali di dimensione superiore . Già Nietzsche affermava più di cent'anni fa' che non bisogna chiedersi che cosa e' Bello , bensì -- Chi e' Bello --- . Essendo ed avendo vissuto la meravigliosa Bellezza di essere vivere divenire un Unita Unicità Totalità di mente corpo vita/vivente o spirito ... Io posso solo essere il grande Si ... Il Si che --- Afferma / Unisce /Separa --- . Questa le mia natura magica divina cosmica . Buona giornata . Gaetano

  • girfalco
    girfalco 3 mesi fa

    Onore a Mario Tronti

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Il primo esempio filosofico moderno di filosofo moderno greco è Eraclito quando parla del concetto di Polèmos

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Lyotard è il filosofo del 20º secolo che ha introdotto prima di tutto il mondo moderno e successivamente il postmoderno

  • Francesco Damele
    Francesco Damele 3 mesi fa

    Marx - Nietzsche - Kierkegaard e Popper sono i 4 filosofi del mondo moderno

  • Gaetano Montoldi
    Gaetano Montoldi 3 mesi fa

    Ciao M.C. ... Devi sapere infinito tesoro che l'unica intelligenza che riconosco e' figlia del totale abbandono , del movimento della danza e dell'unità del vedere sentire . In una parola .. Potenza Orgastica che e' /diviene unita di mente corpo vita/vivente o spirito . Solo da qui in poi ci potrà essere vita vivente sulla terra .Questa viene chiamata intelligenza fluida o intelligenza del cuore/mente superiore .Nasce il sesto senso ed in seguito il settimo senso necessari per accedere alle verità/realtà delle vibrazioni superiori .Di fatto si attiva il 90% del DNA che gli scienziati chiamano DNA spazzatura . Tutto il resto appartiene alla realtà creata dalla psiche/mente .. La mente inferiore che per sua stessa natura sempre mente e può solo mentire . Questo e' il campo di quello che i primi esseri chiamano il Sistema Mente Umano ... la mente inferiore . Quando i primi esseri , le Sovranità , crearono la mente , lo strumento in cui viveva l'individualità .. Crearono l'universo cosi come lo conosciamo . Crearono gli sttumenti umani per accedere ai mondi di vibrazioni più densi . Fu in queste realtà di dimensioni inferiori che le Sovranità della mente superiore dimenticarono le loro origini e crearono le realtà della mente inferiore . Questa e' l'attuale realtà di terza/quarta dimensione fella Terra dove vive la dicotomia e la divisione della realtà che l' Homo inconsciamente crea come proiezione e che mantiene viva ed in essere . Tutto sta finendo . La Terra e' già entrata in un campo vibrazionale di quinta dimensione dove l'uomo si trasmutera in un entità di unita unicità totalità.Per accedere a questo campo vibrazionale che tutto abbraccia ed Unisce e' essenziale conoscere comprendere il movimento del proprio Se. .. Il movimento degli altri Se ma sopratutto devi saper danzare .. Devi essere vivere divenire un Sole/Stella Vibrante e danzante . Questo e' Nietzsche .. L'Oltre/Homo di. Che e' Nietzsche . Nietzsche ha letteralmente creato questa possibilità e realtà . l'oltre/Homo e' comunque solo un ponte verso l'atemporalita eternita l'unita unicità totalità e Divinita che ognuno di noi E' . Buona giornata . Gaetano

  • Gaetano Montoldi
    Gaetano Montoldi 3 mesi fa

    Dimenticato .. Io/Noi siamo quelli della Legge del Uno . Nella nostra vibrazione / densità le polarità sono armonizzate , le complessità semplificate i paradossi hanno una soluzione . Noi siamo Uno . Questa la nostra natura e scopo. Coloro che vibrano della Legge delle Luce cercano la Legge del Uno . Coloro che vibrano della Legge del Uno cercano la Legge dell'infinito. Ora sono/siamo in grado di capire cosa ci sia dietro la dissoluzione del Io unificato con Tutto Ciò Che Vive perche siamo diventati tutto Ciò Che E' . Cosi il nostro cammino evolutivo procede . Buona notte . Gaetano